Tecniche dell'Incisione Calcografica  II            

[eng]

Prof. Conti Serena

Crediti formativi (ECTS Credits): 8

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Grafica (Printmaking and the Graphic Arts )

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2015-2016

Tipologia disciplina (Course Type): Teorico-pratica (Theoretical – Practical)

 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

Il corso si propone di fornire le conoscenze tecniche e metodologiche che permettano allo studente di operare liberamente nel campo della Grafica d'arte. Allo studente sarà richiesto di saper utilizzare le varie tecniche calcografiche piegandole alle proprie esigenze artistiche e al proprio linguaggio e di sapersi muovere con autonomia all'interno di un Laboratorio di Incisione.
 

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

La progettazione delle matrici partirà dalle esigenze personali dei vari allievi, condizionando la scelta tecnica alla specificità grafica personale. Avendo già una conoscenza di base delle tecniche calcografiche, potranno operare con più libertà stimolati dal Docente a sviluppare il proprio linguaggio e la propria poetica. Nel corso dell'anno si affronteranno:
− l'acquatinta al sale
− la morsura aperta
− la maniera allo zucchero
− l'incisione a colori e i vari metodi di stampa a colori.
− Monotipo
 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche, Applicazioni pratiche, Progetti laboratoriali/Stage (Theoretical Lessons, Practical Aplication, Workshop )
 

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):

Relativamente a ciascuna tecnica verranno tenute lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche. Gli studenti verranno stimolati a riflettere su alcuni temi oggetto dei progetti proposti in collaborazione con altri docenti della Scuola di Grafica e a tal scopo sono previste lezioni teoriche specifiche ed uscite didattiche.
 

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

L'esame finale prevede la valutazione degli elaborati prodotti durante il corso. Gli studenti dovranno presentare una cartella con gli elaborati stampati in duplice copia e dovranno argomentare il proprio lavoro dimostrando la conoscenza dei fondamenti della disciplina.
 

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

-R. Bruscaglia, Incisione calcografica e stampa originale d'arte, ed.Quattroventi, Urbino 1988
-Federici, Kraczyna, Viggiano (a cura di), I Segni Incisi, ed.Il Bisonte, Firenze 1985

-A.d'Arcy Hughes, H.Vernon Morris, La stampa d'arte.Tecniche tradizionali e contemporanee, ed.logos. Massari, Negri, Arnoldi, Arte e Scienza dell'Incisione, NIS, Roma 1977
-Bellini Paolo, Manuale del conoscitore di stampe, ed Vallardi, Varese 2004.
-Bellini Paolo, Storia dell'incisione moderna, Minerva Italica. Strazza Guido, Il gesto e il segno, ed.di Apeiron, Roma1995.
-Genna Francesca, Incisione sostenibile, Navarra editore, TP 2011
 

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):

The objective of this course is to provide students with an understanding of techniques and methods that will enable them to work freely in the field of printmaking. Students will learn to use intaglio technique as a means for expressing their specific artistic needs. Printing plates will be designed according to personal inclinations that will determine the student’s choice of technique. The following techniques will be covered: multiple plate color printing and other color printmaking techniques, salt aquatint, deep bite, sugar lift, and monotype.