L'ARTE DI SCOPRIRE L'ARTE

Dal 18 novembre al 27 gennaio - Didattica e Arte Terapia come strumenti comunicativi - workshop e seminario - cinque appuntamenti riservati agli studenti dell'Accademia - Prof. Stefano Tonti

PROGETTO E CONTENUTI
Partendo dal presupposto che l'operatività è alla base delle attività dell'Accademia di Belle Arti nelle sue varie articolazioni (in particolare rispetto al lavoro degli artisti, a certe metodiche didattiche e formative in campo museale, a specifici settori complementari come quello dell'arte-terapia), il Workshop, così come articolato (tra pratica artistica, didattica ed arte terapia) viene predisposto anche in funzione di una verifica per un reale interesse dell'utenza in questo ambito educativo rispetto all'offerta formativa dell'Accademia di Belle Arti di Firenze.

Il Seminario si snoda secondo i modi dello stage attivo (Workshop) sulle metodiche operative per un numero previsto di quattro incontri/lezioni, con intervento di esperti.

La struttura del presente progetto, riferita all'armonizzazione delle diverse vocazioni relative ai campi d'intervento del settore disciplinare, riflette (attraverso l'elaborazione della pratica artistica e l'interpretazione delle opere), sulla capacità comunicativa dell'arte fondata sulla base di un interesse rivolto alla formazione specialistica da un lato, alla luce delle innovazioni linguistiche introdotte dai linguaggi dell'arte contemporanea per quanto riguarda i meccanismi e le dinamiche che si accompagnano alla mediazione e alla divulgazione dell'arte, fino a giungere alla sfera terapeutica, individuandone nella comunicazione dell'espressività artistica un potenziale creativo, maieutico e curativo.

Pedagogia e didattica dell'arte. Considerazione della didattica artistica alla luce delle innovazioni linguistiche dell'arte contemporanea. Sperimentazione e progettazione di itinerari e prospetti didattici in ambito museale e formativo, tra comunicazione e divulgazione.

Metodi e tecniche dell'arte-terapia. La metodologia dell'Arte Terapia per l'elaborazione del linguaggio artistico a livello espressivo e comunicativo e come strumento maieutico educativo e curativo. Principi e tecniche della terapia attraverso l'arte.

STRUTTURA DEL SEMINARIO – WORKSHOP

Presentazione - Tavola rotonda
Mercoledì 18 novembre - ore 12/13 - Aula del Cenacolo
a cura di Stefano Tonti e Pietro Ramotto, con Silvia Bastiani, Riccardo Farinelli, Barbara Gasparetti, Stefania Pisano, e il Direttore dell'Accademia Eugenio Cecioni

ARTETERAPIA: Cos'è e modi operativi. Il laboratorio espressivo
Mercoledì 25 novembre -ore 11,30/17,30 - Aula Pittura (proff. Ramotto - Bisi)
a cura di Stefania Pisano

ARTETERAPIA: Dialogare con l'immagine. Dalla tecnica all'emozione, dall'espressione alla comunicazione
Mercoledì 2 dicembre - ore 11, 30/17,30 - Aula 12
a cura di Silvia Bastiani

IL MUSEO COME SISTEMA COGNITIVO: Fra comunicazione e divulgazione
Mercoledì 20 gennaio - ore 11,30/17,30 - Aula 12
a cura di Barbara Gasparetti

OPERA E PUBBLICO: I valori condivisi. Riflessioni sul metodo
Mercoledì 27 gennaio - ore 11,30/17,30 Aula 12 e Galleria dell'Accademia
a cura di Riccardo Farinelli

RELATORI ED ESPERTI
Stefania Pisano Arteterapeuta, APIART – Firenze
Silvia Bastiani Arteterapeuta, Art Therapy Italiana, docente supervisore ATI
Barbara Gasparetti Esperta Beni culturali, cultore della materia del Corso di Pedagogia e didattica dell'arte alll'Accademia di Belle Arti di Firenze
Riccardo Farinelli Divulgatore, mediatore e formatore d'arte, già responsabile della Sezione didattica del Museo Pecci di Prato

Info Prof. Stefano Tonti - cell 338.7755798 - tonti.stefano@alice.it 
Cattedra di Pedagogia e didattica dell'arte

in collaborazione con il prof. Pietro Ramotto
Cattedra di Pittura

Letto 1754 volte