banner biblioteca6

 

Orari di apertura:

dal lunedì al venerdì, orario continuato, 09:00 - 17:00

Chiusa il sabato e per tutto il mese di agosto

icon Regolamento

Responsabile: Simonetta Luti

Contatti: bibliotecabellearti@accademia.firenze.it

 

Catalogo on-line: 

 

  1. Il materiale presente in Biblioteca è distribuito dagli addetti all’utenza, inclusi i Docenti e gli Studenti dell’Accademia, dietro presentazione di un documento di identità, compilando e sottoscrivendo apposito modulo.
  2. Il numero massimo di volumi in consultazione è di 2 per volta.
  3. Il catalogo informatizzato è consultabile in sala di lettura e visibile via internet all’indirizzo http://opac.comune.fi.it/easyweb/w2001/index.php?scelta=campi&&biblio=RT10QD&lang= 
  4. La richiesta di prestito esterno, limitata ai soli Docenti e agli Studenti dell’Accademia, dovrà essere formalizzata dietro presentazione di un documento di identità, compilando e sottoscrivendo apposito modulo.
  5. Il prestito ha la durata di quindici giorni ed è eventualmente rinnovabile. Il numero delle opere date in prestito contemporaneamente non può essere superiore a 3. Per esigenze didattiche, di ricerca e di produzione dell’Accademia, la Biblioteca si riserva la facoltà di abbreviare il termine normale di restituzione, richiedendo in qualunque momento la consegna dell’opera prestata. Prima della chiusura estiva dell’Accademia tutte le opere concesse in prestito devono essere restituite alla Biblioteca per il controllo annuale del materiale librario.
  6. Sono di norma esclusi dal prestito:
    1. I libri non ancora registrati nel catalogo della Biblioteca;
    2. I volumi in precario stato di conservazione, in attesa di restauro o rilegatura;
    3. I libri stampati in data anteriore al 1900; 
    4. Opere manoscritte, disegni, stampe, musiche antiche, microfilms, microfiches;
    5. Volumi con tavole asportabili;
    6. Volumi di edizioni esaurite;
    7. Volumi appartenenti a collane;
    8. Volumi inseriti nella bibliografia dei vari insegnamenti;
    9. Le opere di sola consultazione: riviste, enciclopedie, dizionari, cataloghi di mostre, volumi di edizioni estere.

 

Letto 14421 volte