--------------------

Il David chatta grazie all’intelligenza artificiale

on Tuesday, 21 December 2021 10:53

Al progetto hanno collaborato anche gli studenti di Didattica per i musei

Che tipo era Michelangelo? Ti piace Firenze? Perché sei nudo? Sono solo alcune delle centinaia di domande che gli studenti di Didattica dei musei hanno formulato per 'nutrire' il software che dal 15 dicembre permette agli utenti web della Galleria dell’Accademia di chattare letteralmente con il David.

Si tratta di un progetto di intelligenza artificiale messo a punto da un’azienda newyorkese sulla base di un’idea della direttrice della Galleria, Cecilie Hollberg. Un'iniziativa che nei mesi scorsi ha coinvolto anche un gruppo di studenti dell’Accademia di Belle Arti, coordinati dalla docente Federica Chezzi, cui è stato chiesto di immaginare che cosa potrebbe chiedere un turista al David. Da qui l’elaborazione di un nucleo primario di domande e risposte che, oltre a mettere in luce gli aspetti storico artistici legati al capolavoro di Michelangelo, inevitabilmente ne traccia anche un profilo più umano. Si scopre così che il David non tifa Fiorentina ma ama il bel gioco, il gioco senza scorrettezze, e che - come qualsiasi uomo del suo tempo - mangia "pagnotte d'orzo, focacce di farina di grano oppure di frumento, formaggio di pecora e di mucca, legumi come le fave e le lenticchie, olive in salamoia, pesce alla griglia aromatizzato con aglio e cipolla e conditi con olio di oliva, svariati tipi di frutta tra cui fichi, melograni, uva fresca e appassita e datteri".

Il chatbot, questo il nome tecnico dell’applicativo, è accessibile dal sito della Galleria e per il momento si presenta in versione beta. Basandosi su una tecnologia di deep learning, infatti, cioè una sorta di cervello artificiale che consente alla macchina di ‘imparare’ con l’esperienza, il patrimonio di domande e risposte disponibili crescerà sempre di più nel tempo man mano che aumenterà anche l’interazione con gli utenti.

Al progetto hanno partecipato gli studenti: Benedetta Baini, Francesca Bandiera, Dario Benvenuti, Claudia Berardi, Silvia Bonetti, Elisabetta Cicali, Giulia Degli Innocenti, Elettra Coppolino, Silvia Di Bisceglie, Giorgia Genoviva, Camilla Giacomini, Giorgia Guarnaccia, Wanli Guo, Giulia Liserre, Sofia Marconi, Elsa Matti, Alessia Micheletti, Elena Montagnoli, Lucrezia Mot, Giulio Nencini, Sirio Pagni, Ludovica Recupero, Eleonora Sibiriu, Irene Sarri, Mingyan Shi, Larisa Spasskaya.