--------------------

Le installazioni degli studenti dell'Accademia al San Salvi

on Friday, 06 May 2022 18:41

Inaugurazione 13 maggio, ore 17

Dal 13 al 15 maggio gli spazi della stuttura ex manicomiale di San Salvi a Firenze ospiteranno il festival Spacciamo culture interdette, un progetto dei Chille de la balanza, in collaborazione con l'Università e l'Accademia di Belle Arti di Firenze. Tre giorni tra mostre, performance, incontri e spettacoli con l'obiettivo di contribuire a un percorso di rigenerazione urbana di quell'area collocata alla periferia della città, sede fino al 1998 di uno degli ospedali psichiatrici più grandi d'Europa.

Il festival si tiene in occasione del quarantaquattresimo anniversario della legge Basaglia ed è sostenuto da Ministero della Cultura, Regione Toscana, Comune e Città Metropolitana di Firenze, Fondazione Cr Firenze e Unicoop con la collaborazione di Azienda USL Toscana Centro, Mente in rete, Centro Studi Campaniani, Archivio Venturino Venturi e Esplorazioni urbane.

Per l'Accademia parteciperanno gli studenti Benedetta Chiari ed Elisa Pietracito con Perdere il segno, Elisa Puglisi con Sfumare, Yun Zhang con Davanti alla finestra, Wenzheng Zhang con Ma che vuoi?!, Giulia Guidicelli e Federica Vaia con Il bene è un seme sepolto tra rovine. In tutto le installazioni in mostra - frutto di un percorso di formazione laboratoriale con sopralluoghi, lezioni e incontri con artisti e con la comunità locale - sono dieci e sono state realizzate anche degli studenti del Dipartimento di Architettura dell'Università di Firenze. A conclusione della manifestazione una giuria mista di tecnici e pubblico assegnerà ai partecipanti un primo premio di 500 euro ed un secondo di 300 euro.

L'inugurazione si svolgerà venerdì 13 maggio alle ore 17 alla presenza di Cecilia Del Re, assessora all’urbanistica del Comune di Firenze.

Vai al programma integrale del festival>>

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito Web e la tua esperienza durante l'utilizzo. Solo i cookie essenziali per il funzionamento del sito sono stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostro Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk